Follow

Come assemblea di una comunità digitale antimilitarista, sentiamo l'esigenza di esprimerci sui recenti accadimenti al confine russo-ucraino.

Non ci illudiamo che un social network possa cambiare le sorti di una guerra, ma crediamo che sia nostro dovere identificare tutti i possibili piani per sfuggire al controllo delle autorità.

nebbia.noblogs.org/post/2022/0


ciao @nebbia in che termini "i popoli russo e ucraino [sono] costretti a uccidersi a vicenda"?

@diorama
Nel senso che stanno tutt* sparando contro il nemico sbagliato. No?
@nebbia

@zuz
"Io" ? È il comunicato di un'assemblea. Non c'è nessun "io".
@asociale @diorama @nebbia

@diorama
"Popoli" non si capisce? In ogni caso il resto del comunicato chiarisce il concetto.
È una classica posizione internazionalista, niente di particolarmente originale: andava bene per le altre guerre e va bene anche per questa.
@nebbia

@netico @nebbia è un mio riscontro non richiesto sul comunicato, e sì è una classica posizione non sconvolgente e spero che l'assemblea ne uscirà altre

@diorama
La tua opinione è sempre gradita.
Ma non ho capito cosa non hai capito.
Abbiamo scritto un comunicato per stimolare la discussione su questi temi: quindi facciamolo bene no?
@nebbia

@netico @nebbia l'economia del testo e della comunicazione via mastodon (tra l'altro vi rispondo solo io da non assembleante) mi porta più a scrivere un toot di riscontro che a prendere un argomento e aprirlo in maniera smisurata
ne parliamo da vicino

più importante: la brigata mutuo soccorso è parente alla brigata per l'emergenza?

@diorama
Quello che viene mandato a uccidersi a vicenda con un fucile in mano, convinto con le buone o con le cattive.
@netico @nebbia

@NicholasLaney @diorama @netico @nebbia
...a me però continua a spiacere che non si sia spesa una parola di solidarietà a* compagn* anarchic* e antifascist* che hanno scelto di prendere le armi contro il nemico più immediatamente distruttivo.

@zuz
Il mio punto di vista personale è che ogni persona è libera di gettarsi in un pozzo, ma non vedo perché dovrei incoraggiarla.
@diorama @netico @nebbia

@NicholasLaney
Non si sta gettando in un pozzo, ha preso le armi contro il nemico più immediatamente distruttivo che gli-le-* sta massacrando tutto, per questo ho donato alla croce nera anarchica di dresda (si può fare da qui: operation-solidarity.org/), che supporta sia gli aiuti civili a tutt* sia gli aiuti militari a* compagn* (1/2)
@diorama @netico @nebbia

@NicholasLaney
...non è un "incoraggiamento a buttarsi nel pozzo", è un tentativo di dar loro, che han già scelto quella dimensione della lotta, qualche possibilità in più, anche per il dopo. (2/2)
@diorama @netico @nebbia

@zuz
Abbiamo visioni fondamentalmente diverse su questo: per me una grossa guerra è un pozzo che ingoia vite, e non dirlo per rispetto non è aiutare.
Per il dopo sarei anche d'accordo, ma, pur comprendendo la terribile situazione in cui si trovano, spingere le persone ad ammazzarsi e farsi ammazzare non è la soluzione di nulla.
Anzi, innesca una spirale sempre più distruttiva.
@diorama @netico @nebbia

@zuz
Ora ci si sta preparando a una guerra lunga e le atrocità hanno allontanato ogni prospettiva di pace.
Proseguendo su questa strada c'è solo di più dello stesso.
D'altra parte, se il tuo nemico è hitler e le sue truppe le forze del male, sarebbe mai accettabile una pace?
Temo che si sia vicini al punto di non ritorno.
@diorama @netico @nebbia

@NicholasLaney
Lo temo anch'io, lo temo parecchio, e come al solito non siamo noi a decidere quel che sarà, ma la triste congerie dei padroni e dei potenti, che sono il vero nemico, sempre - che si fan le guerre tra loro senza stillare una goccia di sangue, mandando al macello chi sta sotto di loro - ma * compagn* che han preso le armi là sono nemici di entrambi i padroni, uno dei quali sta devastando tutto intorno a loro (1/2)
@diorama @netico @nebbia

Sign in to participate in the conversation
NEBBIA

Nebbia è libera, antifascista, antisessista e antimilitarista