Show more

+ + La giunta di ha rigettato le 3 offerte su Cascina : ancora una volta il bando non si farà! + +

TICINELLO, DISINFORMAZIONE DOPO LA COMMISSIONE VERDE

"Sono passate poche ore dalla commissione in Comune di cui abbiamo parlato ieri, e già comincia la disinformazione sull’argomento. Il Corriere della Sera, a quanto pare, ha chiamato l’Assessore al verde, e senza nemmeno preoccuparsi di verificare, si limita a trascrivere le inesattezze che gli vengono dettate.


milanoinmovimento.com/milano/t

VOI CE LA TOGLIETE, NOI CE LA RIPRENDIAMO - CONSIDERAZIONI SULL'OCCUPAZIONE DEL MANZONI

"Il 12 gennaio 2021 abbiamo occupato il cortile della nostra scuola in manifestazione del nostro dissenso in merito alla situazione didattica nella quale vertiamo".
Riprendiamo il documento del Collettivo Politico Manzoni a seguito delle 28 ore di occupazione della scuola con alcune considerazioni e proposte.

milanoinmovimento.com/studenti

MANZONI, GLI OCCUPANTI ESCONO, MA LA LOTTA CONTINUA

Sono usciti dal portone della loro scuola alle 14 gli e le occupanti del liceo Manzoni.
Sono usciti dopo più di 24 ore di occupazione dell'istituto accolti dalla solidarietà di un presidio esterno.
Presenti oltre ai genitori e altri studenti, tanti ex-manzoniani.
La lotta è partita come battaglia contro la chiusura delle scuole con l'assenza di qualsiasi progettualità da parte delle autorità a quasi un anno dall'inizio della pandemia.

MANZONI, CONTINUA L'OCCUPAZIONE

E alla fine l’impensabile è successo.
Alcuni ragazzi e ragazze hanno occupato il cortile interno della scuola. Lo scopo era quello di protestare contro la DAD e contro la chiusura delle scuole.
Quello che poteva sembrare un gesto simbolico, col passare delle ore è diventato qualcosa di molto concreto tanto che gli occupanti sono ancora dentro alla scuola e che intendono rimanere all’interno della struttura per tutta la notte.

milanoinmovimento.com/primo-pi

MANZONI, OCCUPAZIONE IN CORSO CONTRO LA CHIUSURA DELLE SCUOLE

È in corso in questo momento l'occupazione del cortile interno del liceo classico Manzoni di Milano. Se la DAD poteva essere ammessa nella prima fase emergenziale oggi, a quasi un anno dall'inizio della pandemia e con l'apertura di tutti i luoghi del profitto, la scuola continua a essere dimenticata.
Da segnalare il pronto intervento della Digos a "monitorare" la situazione.
Seguiranno aggiornamenti.

LOTTA PER L'ABORTO IN ARGENTINA

Molto più di un’intervista.
Le risposte a queste domande vengono da un lavoro di confronto collettivo reso possibile da una compagna argentina di , A. che ringraziamo dal profondo.
Vi invitiamo ad un’attenta lettura, nonostante la lunghezza, perché non si parla unicamenete della recente vittoria in Argentina bensì del movimento femminista in quella regione e dell’analisi rispetto al passato coloniale.

milanoinmovimento.com/primo-pi

SCIOPERO DELLA DAD - STUDENTI IN ASSEMBLEA SOTTO LA REGIONE

In questo momento circa 200 studenti e studentesse si trovano in assemblea sotto la Regione Lombardia per partecipare allo sciopero della DaD.
Una giornata preparata da una serie di azioni messe in campo nei giorni scorsi dalla Rete Student_ Milano.
Se infatti tutti i luoghi del profitto, anche quelli attraversati quotidianamente da migliaia di persone, le scuole continuano a rimanere l'ultima ruota del carro della nostra società.

STUDENTI, QUARTO BLITZ IN QUATTRO GIORNI

Oggi gli studenti e studentesse della Rete Studenti Milano sono andati/e all’Ufficio Scolastico Regionale, per presentare gli ultimi due capitoli del loro documento. Con loro dei cartelli con i titoli di giornale degli ultimi mesi che dimostrano come tutte le promesse che erano state fatte riguardo la riapertura delle scuole sono sempre andate in fumo.

milanoinmovimento.com/studenti

GIORNATA DI MOBILITAZIONE A TICINELLO

Al Ticinello, nella periferia sud di Milano, è in corso la mobilitazione contro il progetto del Comune di Milano che vuole sconvolgere la natura del parco trasformandolo nell'ennesimo giardinetto cittadino gentrificato.


SANPA, L'EROINA E L'ITALIA DELLA RIMOZIONE CONTINUA

Il tema dell’eroina è un grande rimosso. Una delle tante rimozioni che servono alla società italiana per andare avanti e non fare mai troppo i conti con se stessa. Passiamo quindi di rimosso in rimosso, come giri di valzer. Che sia il fascismo, la Resistenza, la lotta armata, l’eroina, il G8 di Genova l’importante è non fermarsi troppo a riflettere e andare avanti. Oplà.

milanoinmovimento.com/primo-pi

STUDENTI, TERZO BLITZ IN TRE GIORNI

Oggi gli studenti e studentesse della Rete Studenti Milano hanno colpito il Provveditorato alle Opere Pubbliche, simbolo, nella città di Milano, del Ministero dei Trasporti. Abbiamo ribadito, che per riaprire le scuole serve un’organizzazione efficace, e che senza prendere in considerazione tutto ciò che ruota intorno alla scuola e che permette il funzionamento di questa, il rientro non sarebbe veramente sicuro e definitivo.

milanoinmovimento.com/studenti

LOMBARDIA, IL VECCHIO CHE AVANZA

Il ritorno in un ruolo di primo piano di Letizia Moratti, ultimo sindaca di destra di Milano tra il 2006 e il 2011 e rappresentante del potere che da 25 anni amministra la nostra regione è una vittoria politica di Berlusconi sui leghisti e rappresenta alla perfezione il motto gattopardiano: "Cambiare tutto per non cambiare nulla".


STUDENTI - BLITZ ALL'ATS IN VISTA DELLO SCIOPERO DELLA DIDATTICA A DISTANZA

Nella giornata di ieri gli studenti e studentesse della Rete Student* Milano hanno fatto un’azione alla sede di ATS (Agenzia di Tutela della Salute) per ribadire che chi vive la scuola sa come renderla migliore e più sicura.
Il tutto in vista di un vero e proprio sciopero della didattica a distanza previsto per lunedì 11 gennaio con presenza sotto la Regione dalle 9,30.

milanoinmovimento.com/studenti

DOPO I TAMPONI SOSPESI ARRIVA L'UNITA' MOBILE

Dopo il tampone stanziale nel tendone di piazza Baiamonti verrà allestita anche un'unità mobile che attraverserà la metropoli nei suoi angoli più dimenticati e serviti.

milanoinmovimento.com/evidenza

6 GENNAIO '21 - UN NUOVO CROLLO DEL MURO?

L’attacco al cuore del potere di Washington, sognato per decenni da generazioni di rivoluzionari e terroristi in giro per i quattro angoli del globo, alla fine è stato messo in atto da una folla di “veri patrioti americani”. Siamo di fronte al totale capovolgimento degli schemi interpretativi utilizzati per decenni.
Quello che è successo è un fatto di portata storica e l’onda lunga di questo inizio 2021 si farà sentire.

milanoinmovimento.com/internaz

FONTANA MESSO SOTTO TUTELA - CAMBIARE QUALCOSA PER NON CAMBIARE NULLA

Salvini cede all’odiato e indebolito Berlusconi una fetta significativa di potere proprio in quella Regione Lombardia, che la Lega sin dalla fine del regime formigoniano ritiene un suo feudo.


milanoinmovimento.com/milano/f

DAD - NUOCE GRAVEMENTE ALL'APPRENDIMENTO. CERCA DI SMETTERE

Oggi studenti e studentesse della Rete Student_ Milano hanno organizzato un blitz al Pirellone per evidenziare la complicità nelle decisioni riguardanti la scuola.
Dopo pochi minuti gli agenti di vigilanza hanno azionato i cancelli per impedire ai giovani di sanzionare la Regione.
Grazie alla resistenza i ragazz* sono comunque riuscit* a consegnare a un funzionario della giunta il documento in questione.

milanoinmovimento.com/studenti

STATI UNITI - OLTRE LA GUERRA DEI MEME

Con questo articolo proviamo a inscrivere l’assalto al Campidoglio all’interno di un contesto più generale, in cui i fatti di ieri sera altro non sono che l’ultimo gradino di un'escalation della destra radicale americana che affonda le sue origini nei '90 e la cui crescita ha basi solide e un contesto sociale, politico ed economico che l’ha favorita.

milanoinmovimento.com/primo-pi

I SUPPORTER DI TRUMP ASSALTANO IL CAMPIDOGLIO!

Dopo il comizio di oggi di Trump che ha rifiutato di concedere la vittoria a Biden migliaia di manifestanti di destra hanno raggiunto Capital Hill assaltando il Congresso e riuscendo a entrarvi.
Era in corso la certificazione dei voti che avrebbe, di fatto, incoronato il democratico Joe Biden Presidente degli Stati Uniti prima dell'investitura del 20 gennaio.

Show more
NEBBIA

Nebbia è libera, antifascista, antisessista e antimilitarista