Show more

20 giugno sotto la Regione Lombardia

“Cacciamoli”.
Questa la scritta comparsa a metà pomeriggio del 20 giugno sotto la Regione Lombardia. Una scritta che, in dieci lettere, riassume il senso profondo di quattro mesi di emergenza Covid19 e dell'intera mobilitazione di ieri.

milanoinmovimento.com/primo-pi

Riders in piazza ieri a Milano

Ecco il comunicato dei riders sulla bellissima mobilitazione di ieri che, nonostante l’improvviso diluvio, ha visto numeri importanti scendere in strada e una diffusa solidarietà e simpatia della cittadinanza.
Le richieste erano semplici:
-Contratto nazionale dei riders.
-Possibilità di caricare le proprie bici, come strumento di lavoro, sui treni Trenord.
-Inclusione nella sanatoria.

milanoinmovimento.com/milano/r

20 giugno sotto la Regione

Ecco alcune indicazioni per vivere la piazza di domani nel modo migliore e rispettoso per tutt!
Ci vediamo alle 15 sotto il palazzo della Regione!

20 giugno sotto la Regione partendo da Milano Sud

"Le comunità resistenti di Milano Sud non resteranno ancora ad ascoltare silenti, per questo sabato 20 giugno alle ore 14.00 ci troveremo in piazza Abbiategrasso per partire assieme e raggiungere il palazzo della Regione".
L'appello di Collettivo Zam e GTA - Gratosoglio Autogestita.

milanoinmovimento.com/eventi/c

Vittime e vittimisti (tipo Fontana)

Dopo l’annuncio di 4 denunce da parte della Procura di Milano riprendiamo un interessante comunicato di due realtà sociali ben presenti nel sud di Milano che replicano punto su punto (anche etimologicamente) al vittimismo di Fontana e alle accuse di Polizia e magistratura.

milanoinmovimento.com/moviment

Riders – Toccano uno, toccano tutti: bici sul treno e giustizia per Emma!

Continua la lotta dei riders a Milano con una partecipazione sempre più massiccia. L’emergenza Covid ha contribuito a compattare i lavoratori e a creare nuova consapevolezza. La scelta di Trenord di impedire l’accesso delle biciclette ai treni e le prepotenze della Polizia alla stazione di Greco-Pirelli sono la miccia che ha fatto esplodere una rabbia da lungo repressa.

milanoinmovimento.com/milano/r

Assemblea telematica in vista del 20 giugno sotto la Regione

Assemblea telematica, oggi, ore 18,30.
L’assemblea si terrà sulla piattaforma Zoom.
Chiunque volesse partecipare può mandare una mail a: 20giugnoinregione@gmail.com
Il link per partecipare verrà mandato via mail poco prima dell’inizio dell’assemblea.

milanoinmovimento.com/moviment

Giù le mani dal Kurdistan!

Nella serata di ieri, terminato il presidio davanti a Palazzo Marino, un gruppo di solidali con la causa del Rojava si è spostato sotto il Consolato turco. In questi mesi, nel totale silenzio dei media, continua la politica di aggressione della Turchia contro i curdi.

milanoinmovimento.com/primo-pi

Colonialismo è stupro!

E' ancora in corso il presidio sotto il Comune in seguito alla levata di scudi trasversale seguita al sanzionamento della statua di Montanelli. Il mondo politico e giornalistico, salvo rare eccezioni, ha difeso la figura di Montanelli con una vera e propria arrampicata sugli specchi per giustificare le sue rivendicazioni (fino al giorno della sua morte) delle violenze contro una bambina di 12 anni durante la vergognosa e sanguinosa campagna coloniale in Etiopia.

Vogliamo giustizia! - 20 Giugno sotto la Regione Lombardia!

Ecco la coppia di "fenomeni" che ha gestito l'emergenza Covid19 in Lombardia vista da (Z)ZeroCalcare.
Per chiedere giustizia e verità, pretendere una sanità pubblica e aiuti concreti per le persone devastate dalla pandemia saremo sotto la Regione Lombardia sabato 20 giugno dalle ore 15!
Ringraziamo (Z)ZeroCalcare per la disponibilità mostrataci nel donarci il suo disegno!

Lavoratori dello Spettacolo in Triennale

Continua la mobilitazione delle Lavoratrici e dei Lavoratori dello Spettacolo. Oggi erano davanti alla Triennale per far sentire la propria voce al Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Franceschini invitato per inaugurare il progetto Triennale Estate. Presenti anche molti solidali. Un gruppo di lavoratori è riuscito ad entrare.
Seguiranno aggiornamenti.

I tagli di Fontana

È ormai evidente lo sforzo di alzare una vera e propria cortina fumogena sulle responsabilità della Regione Lombardia nella disastrosa gestione dell'emergenza Covid19.
Del resto, la sanità lombarda è una vera e propria "gallina dalle uova d'oro" da difendere a tutti i costi.
Noi però non ci lasciamo impressionare dal vittimismo di Fontana e soci ben consapevoli che, in questo frangente, le vittime non sono loro!

Rivolta negli States – Una corrispondenza da New York

Nella giornata del 12 giugno “Zona Rossa” su Radio Zeta AM ha intavolato un’interessante chiacchierata con Andrea, un compagno che vive a New York.
Questo il testo dell’intervista.

milanoinmovimento.com/internaz

Contestualizzando Montanelli

«Gli italiani non imparano niente dalla Storia, anche perché non la sanno» Queste sono le parole spocchiose del “più grande giornalista italiano” Indro Montanelli. Crediamo di aver dimostrato – al contrario – di conoscerla molto bene...

milanoinmovimento.com/primo-pi

Vogliamo giustizia! Striscioni in vista del 20 giugno sotto la Regione!

In vista della giornata Vogliamo giustizia! - 20 Giugno sotto la Regione Lombardia! in giro per la metropoli sono comparsi una serie di striscioni che ricordano l'appuntamento delle ore 15 di sabato prossimo per chiedere giustizia e verità per la gestione dell'emergenza Covid19.

15 giugno, lavoratori dello spettacolo in Triennale

Le Lavoratrici e i Lavoratori dello Spettacolo si mobilitano davanti alla Triennale nell'iniziativa Io sono cultura: lo stato di agitazione continua per far sentire la propria voce al Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini invitato per inaugurare il progetto Triennale Estate con la presenza del sSndaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Arrestato rider a Greco-Pirelli perché voleva tornare a casa!

Finita l’emergenza gli “eroi” sono già dimenticati e si è tornati alla brutale normalità. Qualche giorno fa le botte ai lavoratori della logistica di Peschiera, ieri la vicenda di cui siamo venuti a conoscenza da Deliverance Milano, di cui riprendiamo il comunicato.

milanoinmovimento.com/milano/a

Bergamo in piazza chiede giustizia e verità

È in corso ora a Bergamo l'iniziativa Covid 19 - Ora Facciamo i Conti: Presidio a Bergamo.
Presenti in piazza centinai di persone che chiedono giustizia e verità.
La bergamasca è infatti una delle zone più colpite dall'epidemia con una serie di ritardi e inefficienze ormai palesi.
Settimana prossima alle 15 ci sarà a Milano Vogliamo giustizia! - 20 Giugno sotto la Regione Lombardia!

Disastro lombardo, Bergamo in piazza

Una settimana prima di Milano è Bergamo a scendere in piazza per chiedere giustizia per la gestione dell'emergenza Covid19 in Regione.
Alle 16 di oggi ci sarà un presidio sotto gli uffici di Regione Lombardia, via XX settembre 18.
Ricordiamo che la bergamasca è una delle zone più colpite d'Italia dall'epidemia di Covid.

milanoinmovimento.com/studenti

Show more
NEBBIA

Nebbia è libera, antifascista, antisessista e antimilitarista