A MINNEAPOLIS LA POLIZIA UCCIDE, ANCORA

Non è passato neppure un anno dallo strangolamento di George Floyd, che a Minneapolis già si piange un altro giovane ammazzato dalla polizia. Si tratta di Daunte Wright, 20 anni, colpito alle spalle da un colpo di pistola mentre cercava di raggiungere il suo veicolo per fuggire dopo un fermo.

milanoinmovimento.com/internaz

12 APRILE 1961, IL PRIMO UOMO NELLO SPAZIO

Alle 9.07 il cosmonauta sovietico Jurij Gagarin, a bordo della navicella Vostok 1, inizia la sua avventura.
Gagarin è il primo uomo a volare nello spazio. Rimarrà in orbita terreste per 108 minuti e il suo volo terminerà con successo alle 10.55, quando toccherà terra con un paracadute al cospetto di un gruppo di sbalorditi contadini.
Quella di Gagarin è stata un'epopea che ha alimentato i sogni di molte generazioni, fino ai giorni nostri.

RESTAURO ARTE MEMORIA, UN'INTERVISTA

Abbiamo deciso di intervistare le compagne di RAM Restauro Arte Memoria il cui profilo Fb si apre con una citazione di Saramago sul binomio memoria-responsabilità. Negli ultimi giorni le abbiamo viste impegnate nel restauro del monumento dedicato a Claudio Varalli e Giannino Zibecchi in piazza Santo Stefano proprio pochi giorni prima dell’anniversario delle loro tragiche morti nell’aprile ’75.

milanoinmovimento.com/primo-pi

TENSIONE AL CPR, TRE FERITI

Si allunga la scia di tensioni che hanno come epicentro via Corelli.
Nella serata di ieri 10 aprile nuovo tentativo di fuga con successivo aumento della tensione.
Tre ragazzi sarebbero riusciti ad arrampicarsi sul muro di quello che è un vero e proprio carcere e secondo il118 si sarebbero feriti cadendo dalla sommità della struttura.
Il condizionale è d’obbligo perché le notizie provenienti dal Cpr sono sempre frammentarie.

milanoinmovimento.com/moviment

SPESA IN SOSPESO A MILANO SUD

Oggi le Brigate volontaria della zona Sud di Milano hanno organizzato un'iniziativa davanti al Carrefour di viale Famagosta.
Lo scopo era far riconoscere dalla direzione del supermercato lo stato di difficoltà in cui versano moltissime famiglie della periferie meridionale di Milano.
La direzione dello store è stata ferrea nel negare qualsiasi donazione di cibo e generi di prima necessità accampando mille scuse burocratiche.

VACCINI - PREMIER NUOVO, SCARICABARILE VECCHIO

Draghi ha attaccato a testa bassa i cosiddetti “furbetti salta fila”.
Per carità, tutto giusto, ma forse, bisognerebbe pensare prima e soprattutto a Big Pharma ed ai costanti ritardi nelle consegne delle dosi soprattutto da parte di Astrazeneca che, delle 16 milioni di dosi previste nei primi tre mesi del 2021 ne ha consegnate poco più di 4 milioni.


milanoinmovimento.com/evidenza

NARRAZIONI SULLE VIOLENZE DI GENERE

Le narrazioni sulle violenze di genere raccolte da DeGenerAzione e portate in piazza in occasione dell'iniziativa di Non Una Di Meno Milano sotto la Regione Lombardia trovano spazio su Radio Popolare.
Le potrete ascoltare ogni due venerdì del mese, alle 16,30, nel corso del programma "1 di 2".





e oltre

milanoinmovimento.com/moviment

MUTUALISMO A MILANO

Mentre i profitti della grande distribuzione organizzata sono cresciuti dal 10% al 30% nell’ultimo anno, infatti, chi è in difficoltà economica o vicino alla soglia della povertà ha visto peggiorare la propria condizione.

milanoinmovimento.com/milano/s

IN DIFESA DEL TICINELLO

"Martedì 13 aprile porteremo le firme raccolte finora (siamo a ben 30.000 firme!) al Sindaco.
Il gesto non sarà solo simbolico: un intero quartiere sta chiedendo a gran voce l’abbandono del progetto del Comune che porterebbe allo stravolgimento dell’ecosistema del parco agricolo Ticinello".
Questo scrive la cittadinanza che da mesi si sta mobilitando per difendere l'area verde di Milano Sud.


milanoinmovimento.com/moviment

VANDALISMO FASCISTA

Lo spazio di lavoro della Brigata Lena-Modotti di via Porpora, teatro delle consegne settimanali e di innumerevoli attività di mutualismo con gli abitanti di Zona 3 è stato vandalizzato con una svastica.
Dopo il furto della targa di Peppino Impastato nella stessa zona si è verificato un nuovo atto di intimidazione ai danni degli antifascisti del quartiere.

milanoinmovimento.com/milano/s

ITALIANI BRAVA GENTE?

“Il trattamento da fare ai ribelli non deve essere sintetizzato nella formula ‘dente per dente’, bensì da quella ‘testa per dente!'”. Così si apriva la famigerata Circolare 3C stilata nel marzo 1942 dal generale Mario Roatta. “Si ammazza troppo poco”, sentenziava invece con brutale ferocia il generale Mario Robotti.
Nella giornata di ieri è infatti caduto l’anniversario dell’invasione della Jugoslavia.

milanoinmovimento.com/culture/

AIUTIAMO A TROVARE I BAMBINI RAPITI DURANTE IL TERRORISMO DI STATO IN ARGENTINA

Il Ministero degli Esteri argentino insieme a CoNaDI e Abuelas di Plaza de Mayo, hanno lanciato la “Campagna internazionale per il diritto all’identità” per cercare i bambini rapiti durante la dittatura in Argentina.
Sono già stati trovati 130 nipoti che hanno recuperato la propria storia familiare e il diritto all’identità.
Mancano all’appello circa 350 bambini.

milanoinmovimento.com/internaz

NELLA GUERRA ALLE ONG EMERGONO ANCHE LE INTERCETTAZIONI AI GIORNALISTI

La Procura di Trapani avrebbe diffusamente intercettato (le intercettazioni, si sa, in Italia sono un vero e proprio sport nazionale) una serie di giornaliste e giornalisti che si occupano delle inchieste sui trafficanti di uomini. Tra questo Nancy Porsia, più volte minacciata di morte dai trafficanti libici, e la sua legale Alessandra Ballerini.
Durissima la presa di posizione della FNSI.

milanoinmovimento.com/evidenza

RESPINTO IL RICORSO DELLE PIATTAFORME

L'Ispettorato del Lavoro ha rigettato il ricorso delle compagnie di delivery che era stato depositato in seguito all’esito dell’indagine partita dalla Procura di Milano sulle condizioni di sicurezza e sfruttamento dei rider. Imputate a Deliveroo, Glovo, Uber Eats e a Just Eat irregolarità riguardanti la salute dei lavoratori e l’evasione contributiva in materia previdenziale.
Ai rider spettano diritti e tutele.

milanoinmovimento.com/evidenza

PICCOLO TEATRO GRASSI, DIARIO DELL'OCCUPAZIONE

"Non abbiamo intenzione di lasciare questo luogo fino a quando non avremo completato la nostra proposta di riforma del settore spettacolo e fino a quando non avremo risposte certe dal governo su come superare questa crisi e su come cambiare radicalmente la nostra realtà lavorativa, quando ci sarà una reale ripartenza".

milanoinmovimento.com/primo-pi

DISTRUGGERE UN CINEMA STORICO PER FARCI UNA PALESTRA

In questi anni, abbiamo narrato una dinamica tipica di tanti spazi in giro per la metropoli. Può essere riassunta in una semplice equazione matematica: “Abbandono-occupazione-sgombero-riqualificazione”. Tra i tanti spazi soggetti a questa inesorabile legge c’è anche l’ex Cinema Maestoso che anni fa ospitò l’entrata sulla scena cittadina di Ri-Make e che ora diventerà una delle tantissime palestre della nostra città.

milanoinmovimento.com/milano/d

TURCHIA - LA CORTE COSTITUZIONALE RESPINGE LA MESSA AL BANDO DELL'HDP

Dopo il fallito golpe del luglio 2016 la società turca è stata travolta da una gigantesca ondata repressiva che non si vedeva dal tempo dei governi militari. La repressione ha travolto interi settori della società è si è ovviamente accanita sull’HDP visto come facile capro espiatorio per le tensioni che vive la Turchia in questi anni.

milanoinmovimento.com/internaz

GOOD GIRLS REVOL - UNA STORIA SCOMODA?

Le donne ritratte in Good Girls Revolt non sono perfette. E, personalmente, non penso che Povich e le altre donne impiegate nella redazione di “Newsweek” avessero progettato al dettaglio cosa sarebbe accaduto dopo che avessero intentato la causa contro il giornale. Ma di certo sapevano perché lo stavano facendo.

milanoinmovimento.com/culture/

COVID, DISASTRO LOMBARDO

Come orami da “tradizione”, ogni settimana in Lombardia assistiamo all’emergere di una o più vicende poco edificanti, il tutto mentre cittadini e cittadine, molti dei quali appartenenti alle famose fasce fragili non ancora vaccinate, continuano a morire. Ieri i decessi sono stati 100.


milanoinmovimento.com/evidenza

PROCURE CONTRO LAVORATORI. PICCOLI LABORATORI REPRESSIVI?

Al di là delle singole indagini però lo scenario che sembra apparire all’orizzonte configura dei veri e propri piccoli laboratori repressivi da parte di varie procure in giro per l’Italia che sembrano testare la forza e la resistenza dei lavoratori più determinati in vista di un autunno che, con la probabile fine del blocco dei licenziamenti e della Cig Covid, rischia di essere tutt'altro che tranquillo.

milanoinmovimento.com/evidenza

Show more
NEBBIA

Nebbia è libera, antifascista, antisessista e antimilitarista