Salva il gatto nero – Sostieni Radio Onda d’Urto!

Martedì 4 agosto 2020 sarebbe dovuta iniziare la 29esima Festa di Radio Onda d’Urto.
Quest’anno la festa, causa Covid19, non ci sarà.
Una scelta che rende economicamente molto incerto il futuro della radio.
La situazione della radio è economicamente complessa quindi, il nostro agosto sarà diverso.

milanoinmovimento.com/culture/

Studenti contestano Salvini a Sesto

E’ passato ormai un anno da quello che si potrebbe definire il “suicidio politico del Papeete” e questa mattina il segretario leghista ed ex-Ministro dell’Interno è stato contestato a Sesto da alcuni studenti medi.

milanoinmovimento.com/studenti

Disastro Covid, i muri parlano

“Muri bianchi, popolo muto”. Così recita una celebre detto popolare.
Ma non è certamente il caso di Milano dove i muri, da qualche mese, hanno iniziato a parlare e a farlo abbastanza chiaramente.
E hanno preso parola per richiamare la classe politica che governa la Lombardia alle sue tremende responsabilità per la disastrosa gestione dell’emergenza Covid.


milanoinmovimento.com/milano/a

Distribuzione di beni di prima necessità in Stadera – A Milano c’è bisogno di solidarietà!

Nella giornata di ieri la Brigata di Solidarietà Popolare di Milano Sud ha organizzato una distribuzione gratuita di beni di prima necessità in Stadera.
Nonostante fosse il 3 agosto e nonostante la giornata di pioggia l’afflusso al banco di distribuzione è stato superiore alle attese tanto da obbligare a un viaggio supplementare verso il magazzino presente a ZAM.

milanoinmovimento.com/primo-pi

La strage dell'Italicus

Nella notte tra il 3 e il 4 agosto 1974 una bomba esplode sul treno Italicus.
La bomba esplode all'uscita della lunghissima galleria della Val di Sambro provocando 12 morti e 48 feriti.E' la seconda strage del '74 dopo quella di piazza della Loggia.. Per la bomba di Brescia è stata accertata in via definitiva la responsabilità fascista, mentre per l'Italicus, pur non essendoci colpevoli accertati il milieu organizzativo è sicuramente quello neo-fascista.

Omicidio Brasili – Le fantasiose ricostruzioni del Corriere

L’omicidio di Alberto Brasili da parte di una squadraccia fascista nel maggio ’75 colpì l’opinione pubblica per la ferocia con cui fu perpetrato tanto da ispirare un celebre film di Carlo Lizzani: “San Babila ore 20,: un delitto inutile”. In questi giorni, a 45 anni dai fatti, il Corriere della Sera ci propone una nuova ricostruzione dell’omicidio degna di un giallo da portarsi in spiaggia.

milanoinmovimento.com/moviment

Disastro Covid in Lombardia – Una battaglia che DEVE essere politica

Bisogna però essere consapevoli che quella contro il potere lombardo è una battaglia politica da combattere nelle piazze da non confondere con quella giudiziaria che si combatte nei corridoi e nelle aule di tribunale.


milanoinmovimento.com/primo-pi

Avere paura degli aquiloni

«Non voglio criminalizzare gli aquiloni, voglio avvertire del pericolo di certe pratiche. Alcuni potrebbero attaccarci sopra delle piccole e moderne telecamere e fotografare siti vitali. (...) in futuro qualcuno con intenzioni malvagie potrebbe usare bambini e giovani per atti illegali».
Così in Egitto nella singolarissima guerra in corso contro gli aquiloni.
Questione di sicurezza nazionale sostengono le autorità...

milanoinmovimento.com/internaz

Stragi, la strategia fascista

Negare.
Fortissimamente negare.
Negare sempre.
Negare anche di fronte all'evidenza come per piazza Fontana e piazza della Loggia.
L'importante è spargere il dubbio e l'incertezza.
Alzare una cortina fumogena.

milanoinmovimento.com/moviment

40 anni fa la strage di Bologna

Alle 10,25 del 2 agosto 1980 un ordigno devastava la Stazione di Bologna provocando 85 morti e 200 feriti in quella che è la più grave strage della storia repubblicana.
Negli ultimi anni le indagini e le condanne nei confronti del neofascismo dell'epoca si sono allargate e l'ultima inchiesta sembra esser riuscita a ricostruire i flussi di denaro gestiti dal capo della P2 Licio Gelli.
Un ricordo personale di quel drammatico 1980.

milanoinmovimento.com/primo-pi

La marcia NoTav raggiunge i Mulini

La marcia NoTav di questa mattina che ha visto la partecipazione di centinaia di persone, molte giovanissime, ha raggiunto senza intoppi i Mulini.

“Non sta andando tutto bene” – Dossier collettivo sulla pandemia nel bresciano

Nella giornata di oggi, durante una conferenza stampa, è stato presentato “Non sta andando tutto bene” un dossier collettivo sulla gestione e l'andamento dell'emergenza Covid19 in uno degli epicentri dell'epidemia sul territorio italiano.
Rilanciamo il libro bianco da Radio Onda d'Urto.

milanoinmovimento.com/moviment

Continua la solidarietà dal basso

Mentre la politica offre pessimo spettacolo con la difesa scomposta di Fontana di fronte alle inchieste, con l'arroganza strafottente dell'ex-Ministro dell'interno Salvini (quello tutto legge e ordine) che rifiuta di indossare la mascherina e con il Senato che ospita convegni con posizioni stravaganti sul Covid la solidarietà dal basso continua a macinare.
Nelle foto la Brigata Lena-Modotti e i solidali di Milano Sud all'opera.

In memoria di Visone

13 anni fa veniva a mancare Giovanni Pesce, nome di battaglia "Visone".
Combattente con le Brigate Internazionali nella Guerra di Spagna, figura di spicco dei Gap sia a Torino che a Milano durante la Resistenza, sempre vicino ai giovani durante la sua militanza politica.
Lo ricordiamo con rispetto.

Indagato Fontana

E' evidente che la battaglia contro Fontana, la Lega e la gestione tossica della sanità in Lombardia deve, prima di tutto, essere una battaglia politica senza dover aspettare i siluri da parte della magistratura.
E’ altrettanto evidente però che l’accumulo sulle scrivanie dei pm di indagini nei confronti della politica lombarda per quel che riguarda la disastrosa gestione dell’emergenza Covid non stupisce. Per nulla.


milanoinmovimento.com/primo-pi

Ciao Paolo!

Figura di riferimento del movimento anarchico milanese, fu il più giovane fermato per i fatti di Piazza Fontana, profondo conoscitore e ambasciatore della cultura rom, co-fondatore e direttore di A-Rivista Anarchica/ Editrice A.

Val di Susa - Sgombero in corso ai Mulini

Operazione di sgombero in corso in questo momento ai Mulini in Val di Susa.
Le Forze dell'Ordine sono riuscite a smantellare le barricate d'accesso, ma i NoTav al momento resistono sui tetti e sugli alberi.

Seguiranno aggiornamenti.

Foto da Notavinfo Notav.

Disastro Covid e inchieste

Quasi quotidianamente si ha notizia dell'inchiesta di una qualche procura lombarda sulla gestione dell'emergenza da parte delle autorità regionali.
L'ultima, di oggi, parla delle perquisizioni ad opera della Guardia di Finanza a seguito del l'esposto di ADL Cobas - Lombardia sulla gestione dell'intera vicenda legata all'ospedale in Fiera.


milanoinmovimento.com/primo-pi

Lavoratori dello spettacolo, continuano le mobilitazioni

Continuano senza sosta le mobilitazioni delle Lavoratrici e Lavoratori Spettacolo Lombardia.
Ieri si è svolto un presidio in Regione Lombardia dove è stata composta un'enorme scritta dal senso inequivocabile: "DIGNITA'".
Questa sera alle 20 presenza al Castello Sforzesco.

Gli spazi sociali sono un valore? Il Comune lo dimostri!

Settimana scorsa il Sindaco durante un'intervista a RadioPop ha dichiarato che sui centri sociali non si sarebbe fatto dettare la linea dalla destra e che nell'emergenza Covid gli spazi sociali avevano ricoperto un ruolo fondamentale.
Immediati gli attacchi a testa bassa dei vari De Corato, Sardone & c. Un insopportabile rumore di fondo incapace di coprire il disastro regionale nella gestione dell'emergenza.

milanoinmovimento.com/primo-pi

Show more
NEBBIA

Nebbia è libera, antifascista, antisessista e antimilitarista