L'anarchia è l'utopia per antonomasia, un sogno meraviglioso, la visione di un futuro in cui l'umanità è unita e solidale, senza guerre, confini, violenza, povertà, costrizioni o coercizioni.

Claudio Scaia - L'anarchia spiegata dagli anarchici

Download: anarcotraffico.org/node/2

"Coraggio! Viva la Rivoluzione!"

Errico Malatesta - Lo sciopero, dramma in tre atti


Antonio Senta - Luigi Galleani e l'anarchismo antiorganizzatore

Breve saggio dedicato a Luigi Galleani, figura importante nel movimento anarchico statunitense di lingua italiana per gran parte del ‘900. Relazione presentata alla European Social Science History Conference, Glasgow, 11-14 aprile 2012


Download: anarcotraffico.org/node/6

La difesa di Gaetano Bresci fatta dal suo avvocato anarchico, alla Corte d’Assise di Milano: una pagina alta di storia e di diritto.

Saverio Merlino - La difesa di Gaetano Bresci alla Corte d'Assise di Milano



Download: anarcotraffico.org/node/5

'Del principio federativo' tratta di una concezione del federalismo definita per la sua essenzialità "federalismo integrale".

Pierre Joseph Proudhon - Del principio federativo



Download: anarcotraffico.org/node/1

"Mi chiedo se quel razionalista americano gran lavoratore e agente dell’industria che fu Benjamin Franklin sapesse quanta infelicità avrebbe causato nel mondo quando, nel lontano 1757, invasato da zelo puritano, rese popolare e propagandò l’aforisma trito e palesemente falso secondo cui 'presto a letto e presto alzato fan l’uomo sano, ricco e assennato'".

Tom Hodgkinson - L'ozio come stile di vita

Download: anarcotraffico.org/node/108

nebbia.fail/media/jcauQiJsRz1E

L'autore, in questi saggi analizza il comportamento bellico di alcune etnie del Chaco, oggi quasi scomparse. Ne scaturisce un'immagine della società primitiva come "società per la guerra" che al tempo stesso è "società contro il guerriero". Ed irrompe la rappresentazione di una società in cui la selezione fra i sessi dà vita ad una superiorità del femminile in quanto "genere per la vita".

Pierre Clastres - Archeologia della violenza

Download: anarcotraffico.org/node/107

Nebbia

Nebbia è libera, antifascista, antirazzista, antisessista e antimilitarista.